1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
Menu con Macroaree Contenuto della pagina
Dichiarazioni di giacenza da registro -

03/08/2018

Si comunica che i servizi di predisposizione della dichiarazione di giacenza (art. 23 Reg. UE 274/2018) a partire dai saldi contabili al 31 luglio del registro dematerializzato di carico e scarico saranno disponibili dal giorno 7 agosto 2018. Si rammenta che la dichiarazione di giacenza da registro è facoltativa, l'azienda vitivinicola può scegliere di continuare ad utilizzare le ordinarie modalità di compilazione come specificato dalla circolare AGEA N.0063216 del 30/07/2018.
Se si sceglie di effettuare la dichiarazione di giacenza a partire dai dati del registro telematico è obbligatorio procedere preventivamente con la chiusura della campagna viticola (direttamente dal registro), si può poi predisporre la dichiarazione sia utilizzando i servizi online (direttamente sul portale SIAN) oppure tramite il sistema di cooperazione (web-service).
Dichiarazione di giacenza - Modalità on-line
Per procedere alla predisposizione della dichiarazione di giacenza da registro occorre collegarsi al portale SIAN e seguire poi le istruzioni operative indicate nella circolare AGEA N.0063216 del 30/07/2018 (vedi par. 5.4. - Modalità di presentazione).
Dichiarazione di giacenza - Modalità web-service
Per procedere alla predisposizione della dichiarazione di giacenza da registro sono stati messi a disposizione appositi servizi (vedi il documento tecnico scaricabile cliccando qui dove sono riportate tutte le informazioni tecniche per la gestione dei servizi web-service predisposti (dati di input/output, URL da richiamare, WSDL) nella nuova versione.
Si precisa che le aziende viticole che intendono presentare la dichiarazione di giacenza in proprio via web-service possono trasmettere i pacchetti XML utilizzando le credenziali personali rilasciate dal MIPAAF all'atto della richiesta di convenzione in alternativa al certificato digitale