Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
NATIONALER DIENST FÜR SCHNEE UND LAWINENVORHERSAGE italienisch französisch deutsch englisch spagnolo russisch
   
MenuT
Wer wir sind
   Carabinieri
Partners
   Italienischer Wetterdienst (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Arpa Emilia Romagna
   Alpine Kommandotruppe (CTA)
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organisationen
   Meteomont - Service des Carabinieri
Service
   Überblick Lawinengefahr
   Schnee - und Lawinenbericht
   Manuelle Wetterwarte
   Automatische Wetterwarten
   Wettervorhersage
   Lawine Karte
   Aktuelle Schneefalle
   Beobachtungen in großer Höhe
   Historisches Archiv
   Schneeprofil
   Rechnungslegungen Wetterbericht
Aktivitäten
   Ausbildung der Mitarbeiter
Meteomontinformiert
   Anleitung Lawinenlagebericht Meteomont
   Typische Lawinenprobleme
   Gefahrenstufen
   Lawinenunfälle
   Dokumentations EAWS
   ISSW-Dokumentation
   Nützliche Tipps
   Nachrichtenarchiv
   Videogallery
   Zwölfeck des Skifahrers
La montagna in sicurezza
  Du bist in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Settembre - 2020


06/09/2020


INCIDENTE SULLE TRE CIME DI LAVAREDO

Sergio Francese, soccorritore alpino del SAGF, è morto sabato scorso sulla Cima Grande durante una esercitazione di soccorso in elicottero. Sergio, prima di passare alla GdF è stato anche soccorritore del CFS nonchè esperto valanghe del servizio meteomont. Numerosi i suoi contributi e le sue partecipazioni alle attività meteomont, addestrative ed operative, finalizzate a garantire la sicurezza dei corsisti e a valutare il pericolo valanghe. Lo ricordiamo in tanti sempre disponibile, attento, positivo e silenzioso. Un uomo di montagna di poche parole ma di grande cuore e generosità. Parlava con il sorriso e con gli occhi. Per questo oggi lo ricordiamo con tanto affetto e con grande dolore ci uniamo ai suoi cari. La sua scomparsa è anche una grande perdita per la montagna. L'unico conforto è sapere che si trovava là dove voleva stare, tra le sue montagne, e stava facendo quello che amava fare, il soccorritore alpino.
Immagine  news
Immagine  news