Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
NATIONALER DIENST FÜR SCHNEE UND LAWINENVORHERSAGE italienisch französisch deutsch englisch spagnolo russisch
   
MenuT
Wer wir sind
   Carabinieri
Partners
   Italienischer Wetterdienst (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Arpa Emilia Romagna
   Alpine Kommandotruppe (CTA)
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organisationen
   Meteomont - Service des Carabinieri
Service
   Überblick Lawinengefahr
   Schnee - und Lawinenbericht
   Manuelle Wetterwarte
   Automatische Wetterwarten
   Wettervorhersage
   Lawine Karte
   Aktuelle Schneefalle
   Beobachtungen in großer Höhe
   Historisches Archiv
   Schneeprofil
   Rechnungslegungen Wetterbericht
Aktivitäten
   Ausbildung der Mitarbeiter
Meteomontinformiert
   Anleitung Lawinenlagebericht Meteomont
   Typische Lawinenprobleme
   Gefahrenstufen
   Lawinenunfälle
   Dokumentations EAWS
   ISSW-Dokumentation
   Nützliche Tipps
   Nachrichtenarchiv
   Videogallery
   Zwölfeck des Skifahrers
La montagna in sicurezza
  Du bist in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Febbraio - 2018


06/02/2018


ANCONA 05/02/2018. CONVEGNO PRESENTAZIONE DELLA CARTA DI LOCALIZZAZIONE PROBABILE VALANGHE DELLA REGIONE MARCHE, STRUMENTI DI PREVISIONE E PIANIFICAZIONI.

Il 05 febbraio 2018, presso il Centro Funzionale Regionale della Protezione Civile, ha avuto luogo l'incontro di presentazione della versione sperimentale delle CLPV della Regione Marche alla presenza dell'Assessore alla Protezione Civile della Regione Marche, Angelo SCIAPICHETTI, del Direttore del Servizio Protezione Civile R.M. - David PICCININI e del Responsabile del Centro Funzionale - Paolo SANDRONI. All' incontro hanno partecipato altri componenti del sistema di protezione civile, tra cui Servizi Regionali delle Regioni Umbria ed Emilia-Romagna, associazioni di Volontariato coinvolte nella gestione del rischio valanghe (CNSAS, gruppi comunali etc.). Il Servizio Meteomont ha partecipato all'incontro con il Comandante Regionale Carabinieri Forestale- Col. MARI Fabrizio, il Responsbile del CeSeM di Visso, Ten.Col. NARDI Roberto e il personale previsore ed esperto neve e valanghe; presenti inoltre previsori del CeSeM di Bologna. Il Servizio protezione civile della Regione Marche mediante il Centro funzionale, con il supporto dell'ufficio cartografico dell'ente ha digitalizzato e parzialmente aggiornato la Carta di Localizzazione Probabile Valanghe, rendendola fruibile al pubblico mediante un webgis, ancora in versione sperimentale. La versione alla base del lavoro, realizzata negli anni 90, è stata frutto anche della collaborazione dell'allora Corpo Forestale dello Stato. Nell'ambito del convegno, momento di studio e riflessione sulla tematica delle valanghe, sono state illustrate dal Direttore Tecnico di AINEVA, Dott.Igor CHIAMBRETTI - gli strumenti di conoscenza e programmazione per la gestione del rischio derivante dal pericolo valanghe ( CLPV . Carta delle Valanghe , Piani delle zone esposte a valanghe PZEV etc). Nell'intervento tenuto dal personale Carabinieri Forestali è stato illustrato il modello organizzativo e le attività del Servizio Meteomont nell'Arma dei Carabinieri con particolare riferimento al Fascicolo Evento Valanga e ai dati di archivio disponibili. Negli interventi riconosciuto il ruolo fondamentale del Servizio Meteomont in materia di previsione neve e valanghe nelle attività di rilievo e come detentore di archivio dati storici.
Immagine  news
Immagine  news