Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICIO NACIONAL DE PREDICCIÒN NIEVE Y ALUDES italian french german english spagnolo russian
   
Quiénes somos
   Carabinieri
Partners
   Servicio de Meteorología de la Aeronáutica Militar (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Comando Tropas Alpinas (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organización
   Meteomont – Servicio de Carabinieri
Productos
   Síntesis del peligro de aludes
   Boletín meteonivológico
   Datos estaciones manuales
   Datos estaciones automáticas
   Predicciones meteo
   Cartografía de aludes
   Nevadas presentes
   Observaciones de gran altura
   Archivo Histórico
   Perfil de nieve
   Balances meteonivológicos
Las actividades
   La formación del personal
Meteomont Informa
   Guía Boletín Meteomont
   Problemas típicos de aludes
   La Escala del Peligro
   Accidentes en aludes
   Documentación EAWS
   Documentación ISSW
   Consejos útiles
   Archivo de noticias
   Videogallery
   El dodecálogo del esquiador
La montagna in sicurezza
  Estás en Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Marzo - 2020


03/03/2020


NUOVA NEVICATA SULLE ALPI VENETE E FRIULANE: FINALMENTE TERMINA IL LUNGO PERIODO SICCITOSO.

Nelle giornate tra il 2 e il 3 Marzo una buona nevicata ha interrotto il lungo periodo siccitoso che aveva interessato le Alpi Venete e Friulane negli ultimi due mesi. I quantitativi di neve misurati dalla rete di rilevamento Meteomont si attestano tra i 25 e i 65 cm di nuova neve al suolo sulle Prealpi, tra i 30 e gli 80 cm sulle Dolomiti e tra i 15 e i 40 cm nel sotto settore delle Alpi Giulie (65 cm al Monte Canin). La perturbazione attualmente è in fase di esaurimento sulle Dolomiti, mentre è ancora attiva nel Tarvisiano. Per tutte le attività in ambiente montano si consiglia di consultare sempre il bollettino Neve e Valanghe del Servizio Nazionale Meteomont e di seguire l'evoluzione delle previsioni meteo sul sito dell'Aereonautica Militare. Nella foto 1 Nucleo di Rilevamento Itinerante in attività di rilevamento nel Comune di Zoldo Alto (BL) a 1800 metri di quota nel Gruppo del Monte Civetta; nella foto 2 Jof di Montasio dal Monte Lussari nel Comune di Tarvisio (UD)
Immagine  news
Immagine  news