Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Luglio - 2020


30/07/2020


IL SERVIZIO METEOMONT CARABINIERI A SUPPORTO DELLA RICERCA UNIVERSITARIA.

Nei giorni scorsi, sulla vetta del Monte Cimone, si č tenuto un incontro tra il Responsabile del Centro Settore Meteomont dell'Emilia Romagna, Col. Pierangelo BARATTA, alcuni ricercatori e docenti delle Universitā di Firenze e Modena ed il Comandante del Centro Aeronautica Militare di Montagna, Ten. Col Antonio VOCINO. Tema dell'incontro quello di dare compimento all'accordo di collaborazione tra il Servizio Meteomont dell'Arma dei Carabinieri ed il Dipartimento di Chimica dell'Universitā di Firenze finalizzato allo studio delle sorgenti di aerosol deposto sul manto nevoso e dei processi di dilavamento atmosferico nel periodo invernale. Inoltre con l'Universitā di Modena si č intrapreso un percorso per valutare l'opportunitā di una collaborazione per la raccolta di dati nivologici finalizzati allo studio della diffusione delle specie vegetali considerate "relitti delle ultime glaciazioni".
Immagine  news
Immagine  news