Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVIZIO NAZIONALE DI PREVISIONE NEVE E VALANGHE italiano francese tedesco inglese spagnolo russo


Chi siamo
   Carabinieri
Partners
   Servizio Meteorologico AM
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Comando Truppe Alpine
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organizzazione
   Servizio Meteomont Carabinieri
Prodotti
   Sintesi pericolo valanghe
   Sintesi previsioni montane
   Dati stazioni manuali
   Dati stazioni automatiche
   Previsione meteo
   Cartografia valanghe
   Nevicate in atto
   Osservazioni di alta quota
   Archivio Storico
   Profili penetrometrici
   Rendiconti Meteonivologici
Le attività
   La formazione del personale
Meteomont Informa
   Guida bollettino Meteomont
   Problemi tipici valanghivi
   Incidenti Valanghe
   Documentazione EAWS
   Documentazione ISSW
   Scala pericolo valanghe
   Consigli utili per il fuori pista
   Il dodecalogo per lo sciatore in pista
   Archivio News
   Visualizza foto del cittadino
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Aprile - 2017


28/04/2017


E' DI NUOVO INVERNO

Sulle Dolomiti le condizioni meteo degli ultimi giorni hanno riportato la neve imbiancando le vette. In particolare sopra i 2300-2400 metti di quota l'apporto nevoso è di oltre 60 cm, in alcune localizzazioni, con formazione di di pericolosi accumuli da vento non evidenti. Le previsioni di un fine settimana all'insegna del bel tempo stimolano numerosi frequentatori "invernali" ad intraprendere gite. NECESSARIA, oltre alla normale dotazione di Artva-pala-sonda, una GRANDE CAPACITÀ DI VALUTAZIONE e scelta dei percorsi con particolare attenzione anche alla presenza di numerosi appassionati. Si rammenta che il pericolo non è solo per sé stessi ma in questi casi anche per gli altri gruppi. LEGGERE ATTENTAMENTE I BOLLETTINI METEONIVOMETRICI e se necessario rinunciare
Immagine  news