Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICE NATIONAL DE PRÉVISION DE LA NEIGE ET DES AVALANCHES italien français allemand anglais spagnolo russe


Qui sommes-nous
   Carabinieri
Partners
   Service Météo de l'Aviation Militaire
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Troupes alpines
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Service Météomont Carabinieri
Produits
   Prévision du risque d'avalanches
   Bulletin Mètèonivologique
   Les données des stations manuelles
   Les données des stations automatique
   Prévisions météorologiques
   La cartographie des avalanches
   La neige en place
   Observations d'altitude
   Archives Historicques
   Profil de neige
   Relevé nivo-météorologiques
Les activitè
   La formation du personnel Météomont
Meteomont Informe
   Guide au nouveau Bulletin Meteomont
   Situations avalancheuses typiques
   L’ échelle européenne du risque
   Accidents d'avalanche
   Documentation EAWS
   Documentation ISSW
   Des conseils utiles pour le ski hors piste
   Archives News
   Douze règles de conduite pour les skieurs sur les pistes
   Videogallery
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Maggio - 2019


20/05/2019


18 MAGGIO 2019 - OTTAVA GIORNATA "PREVENZIONE E SICUREZZA" - JESI (AN).

Nell'ambito dell'ottava giornata "Prevenzione e sicurezza", evento conclusivo di un progetto didattico inserito nel Progetto Europeo "READINESS", degli studenti di Jesi hanno incontrato squadre e personale specializzato di tutti i corpi militari, civili e di volontariato che a vario titolo fanno parte del Sistema di Protezione Civile. Il Servizio Meteomont, intervenuto con il personale del Centro Settore di Visso, che cura l'emissione del Bollettino di Pericolo Valanghe dell'appennino umbro-marchigiano, ha avuto occasione di rappresentare le modalità e le finalità del servizio svolto. Grande rilievo è stato dato anche alle buone pratiche che il singolo può mettere in atto per ridurre i rischi in montagna, specie se innevata: dotarsi delle opportune informazioni per programmare un'escursione (bollettino meteo, bollettino di pericolo valanghe), studiare il percorso, informare dell'itinerario previsto persone che, in caso di emergenza, possano fornire indicazioni utili e avere al seguito adeguata attrezzatura, dall'abbigliamento agli strumenti di autosoccorso (in primis in caso di neve: pala, sonda e artva).
Immagine  news
Immagine  news