sei in Home > Struttura e organizzazione

Struttura e organizzazione

L'Osservatorio Nazionale del Mercato dei Prodotti e dei Servizi Forestali è composto da (art.1):

Sono inoltre rappresentate le seguenti Istituzioni, Enti ed Organismi:

Le attività dell'Osservatorio si esplicano con l'ausilio degli organismi e delle strutture di seguito elencate:

Il Comitato di Presidenza dell'Osservatorio è presieduto dal Presidente ed è composto dai consiglieri del Gruppo di lavoro tematico, dai rappresentanti dei Ministeri e della Conferenza dei i Presidenti delle Regioni e delle Province autonome e dal Dirigente coordinatore della Segreteria tecnica.

Le attività di indirizzo e programmazione dell'Osservatorio, definite dal Presidente, coadiuvato nel suo esercizio dal Comitato di Presidenza, trovano operatività nei gruppi di lavoro e nella Segreteria.

I Gruppi di lavoro attivati all'interno dell'Osservatorio, si riferiscono alle seguenti tre principali aree tematiche. Di volta in volta e su richiesta dell’Osservatorio, vi si approfondiscono argomenti inerenti le principali questioni emergenti nel campo della pianificazione, gestione e valorizzazione delle risorse forestali.

Il Primo Gruppo di lavoro approfondisce le questioni attinenti alla legislazione. Le finalità specifiche sono quelle di analizzare e inquadrare, in modo organico, gli aspetti giuridici e politici che attengono al settore forestale. Il gruppo è composto da alcune rappresentanze dell'Osservatorio e da esperti di settore.

Il secondo Gruppo di lavoro approfondisce i temi della produzione e commercializzazione dei prodotti forestali, con particolare riferimento alla certificazione e all’impatto ambientale.

Il terzo Gruppo di lavoro ha l'obiettivo di approfondire le problematiche connesse alla gestione dei sistemi forestali, ponendo particolare attenzione agli strumenti di incentivazione e al sistema dei vincoli connessi alle buone prassi gestionali , nonché alle implicazioni per il settore forestale derivanti dall’attuazione del protocollo di Kyoto.

La Segreteria tecnica collabora in stretto rapporto con il Comitato di Presidenza nella definizione e articolazione del programma delle attività dell'Osservatorio (art.5). È coordinata dal dirigente della Sesta Commissione Cnel "Attività produttive e risorse ambientali", che si avvale del supporto tecnico operativo dello staff dell'Ufficio stesso, e delle competenze specifiche del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, rappresentato dal Corpo Forestale dello Stato (CFS), dell'Ente Italiano della Montagna (EIM) , di esperti nominati dal CNEL e dei servizi del Sistema Informativo della Montagna (SIM).

(*) Come da determinazione del Presidente CNEL n. 48 del 13/07/06