Inventario Nazionale delle Foreste e dei Serbatoi Forestali di Carbonio
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Corpo Forestale dello Stato
Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (CRA-MPF)
 
INFC2015
Home Page Corpo Forestale dello Stato
home > Obiettivi e organizzazione> I punti qualificanti del INFC2015
 
I punti qualificanti INFC2015
 
punto elenco Il disegno campionario: efficacia e flessibilità
  INFC è un inventario multifasico in cui la stima dell'estensione delle varie categorie e sottocategorie inventariali e forestali si basa su una prima fase di fotointerpretazione a video e sulla successiva osservazione in campo di alcuni caratteri qualitativi su un sottocampione di punti. Lo schema è particolarmente flessibile, poiché permette di modulare il campionamento in un numero di fasi a terra variabile (tre nello scorso inventario nazionale, inclusa la fase integrativa sui suoli) con intensità del campionamento diversa in funzione delle risorse finanziarie disponibili e della precisione di stima desiderata.

punto elenco La definizione di bosco e la classificazione della vegetazione
  Nel rispetto degli standard internazionali è stata mantenuta la definizione di bosco della FAO  impiegata per il Forest Resource Assessment (2000) e già adottata per INFC2005.
E’ quindi definito un sistema gerarchico di classificazione della vegetazione coerente con le definizioni FAO e UE (CORINE) che si basa sul criterio della prevalenza di specie.

punto elenco Pluralità delle fonti d’informazione e del tipo di dati raccolti
  Nel complesso dell'indagine inventariale di INFC2015 è previsto che dati derivino non soltanto da ortofoto digitali ma anche da rilievi al suolo, archivi di dati georiferiti e da interviste. Secondo l'impianto ormai consolidato di INFC, anche con questa nuova indagine saranno raccolti dati sulla massa legnosa epigea, informazioni sulla biodiversità, le aree forestali protette, la presenza di legno morto, l'accessibilità, l'uso ricreativo, le patologie, la presenza di fenomeni di dissesto ed altri ancora.

punto elenco La tecnologia
  L’indagine è prevede l’uso di strumenti e tecniche avanzate:
punto elenco un sistema informativo geografico su WEB, GeoInfo, integrato nel SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale), per la fase di fotointerpretazione
punto elenco sistemi di posizionamento satellitare (GPS) per la localizzazione dei punti al suolo
punto elenco supporti HD e SW specifici per l’acquisizione e archiviazione dei dati e il loro trasferimento all’archivio centrale

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Aggiornato al 04/05/14  | condizioni d'uso | crediti